Cassonetti per disabili. Quanto bisognerà attendere?

L’8 maggio 2019 ho chiesto all’Amia se sul territorio sono presenti cassonetti per disabili e, in caso contrario, se ne è prevista l’installazione.
Naturalmente non mi è pervenuta nessuna risposta.

Nei miei giri per la città in cerca di barriere non ne ho incontrati.
Molti comuni li hanno già adottati, Brescia fra i primi; ne esistono di generici, ma anche per la raccolta differenziata, e permettono alle persone in difficoltà (ma anche ai bambini, con innegabile effetto educativo) di conferire i propri rifiuti senza dover dipendere da altri.

0Shares
Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •