uhmaronn!

Via Catania, qui una sedia a rotelle non passa

In una città che si definisce “accogliente” verso gli ultimi come Verona se ci fosse un Assessore alle barriere nessuno oserebbe progettare simili brutture.
Interrotto un marciapiede già stretto per far posto al cassonetto che poi viene collocato altrove senza riparare all’errore.
Ma siamo a Borgo Nuovo, l’importante è il Centro Storico, gli altri si arrangino o se ne stiano a casa così evitano il virus.

0Shares
Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *